Che cos’è la psicologia:

Per psicologia si intende, in senso generale, la scienza che indaga l’attività psichica e il comportamento umano per definirne le leggi. Tuttavia nel definire la psicologia si può fare riferimento a tre concezioni che storicamente si sono sovrapposte e contrapposte ma che oggi si possono ricondurre a una sostanziale unità.

Che cos’è la psicoterapia:

La psicoterapia è quel percorso introspettivo in cui una persona, una coppia, una famiglia o un gruppo di persone incontra uno psicoterapeuta con l’obiettivo di superare un blocco interno che impedisce a ciascuno di svolgere una vita completa ed appagante. Può trattarsi di un blocco emotivo che si ripercuote sul piano del comportamento, delle relazioni, del lavoro, ma in ogni caso si tratta di una condizione esistenziale che limita in modo significativo la capacità di utilizzare a pieno le proprie risorse, capacità, potenzialità e quindi soddisfare i bisogni di quella persona.

 

INTERVENTI:

 

  • Parent training: percorso formativo indirizzato a genitori e/o parenti che si occupano della gestione di un bambino con disturbo da deficit di attenzione con o senza iperattività, finalizzato ad acquisire informazioni corrette sulle caratteristiche del disturbo e sui programmi di aiuto, proponendo tecniche di modificazione del comportamento mediante un rapporto affettivo/educativo.
  • Trattamento riabilitativo DSA: percorso individualizzato volto a migliorare e aumentare le capacità di scrittura, lettura e calcolo a fronte di una diagnosi di disortografia, dislessia o discalculia. Gli interventi sono mirati al potenziamento delle abilità specifiche e delle funzioni neuropsicologiche ad esse sottese. Prevedono, inoltre, la possibilità, qualora si ritenesse utile, di essere integrati con moduli di psicomotricità, musicoterapia e programmi psicolinguistici.
  • Consulenza psicologica: intervento volto a individuare la difficoltà presentata e a condividere un progetto di intervento. La consulenza richiesta può riguardare una sofferenza soggettiva, una difficoltà nelle funzioni genitoriali o una criticità in ambito scolastico. L’analisi della domanda e la valutazione del professionista possono sfociare in un percorso di sostegno psicologico o nell’invio ad un altro specialista competente rispetto alla problematica espressa.
  • Psicoterapia individuale: percorso di trattamento di disturbi psicologici che mira ad alleviare la sofferenza emotiva attraverso la modifica di schemi mentali e di comportamenti disfunzionali.

Valutazione e Riabilitazione cognitiva: percorso individualizzato volto a misurare e recuperare funzioni cognitive compromesse o compensare abilità cognitive residue in soggetti con disturbi cognitivi acquisiti o decadimento fisiologico (demenza senile).